Se stai cercando la risposta a come togliere le macchie dal muro, allora questo articolo può fare al caso tuo.

Tranquillo, è successo a tutti di sporcare accidentalmente una parete. A breve ti spiegherò cosa fare e a cosa devi prestare attenzione, ma prima ti devo dire una cosa importante.

Come avrai visto su altri siti internet o su dei video, pulire un muro macchiato sembra la cosa più facile del mondo! In realtà non è proprio così perché il rischio di non risolvere il problema e peggiorarlo è dietro l’angolo.

“Eh ma tu sei un pittore edile e quindi sicuramente mi dirai che non è pulibile!”

No, voglio solo assicurarmi che tu non peggiori la situazione. A quel punto sarai costretto comunque a chiamare un professionista per risolvere il problema. Da una piccola macchia trasformerai il “guaio” in qualcosa di più esteso.

Per prima cosa voglio spiegarti quali tipi di pittura possono resistere alle macchie.

Devi sapere che in commercio esistono dei tipi di pitture come idrorepellenti o ceramizzanti che sono adatti per non macchiarsi. Queste tipologie di pitture possono essere utilizzate per coprire delle pareti che si possono sporcare facilmente.

Per esempio, quando ristrutturiamo case private, tra il mobile inferiore e superiore della cucina c’è la tendenza a non installare più le piastrelle ma a pitturare il muro con un materiale resistente allo sporco.

È inutile dire che se risparmi su questo tipo di pittura durerà meno del previsto (qualche anno) e sarai costretto a ridipingere la parete che sarà piena di macchie.

Ma torniamo al punto iniziale.

Come togliere le macchie dal muro?

La soluzione più efficace per togliere le macchie di piccole dimensioni è quella di strofinarela macchina con uno straccio imbevuto d’acqua. Strofinandolo sulla superficie che si è appena sporcata, dovresti risolvere senza intoppi.

Se invece stiamo parlando di macchie più estese, il nostro consiglio è quello di non sperimentare tecniche fai da te. Il problema è che, come ti ho spiegato prima, potresti allargare la macchia ed essere costretto a dipingere.

Se la parete macchiata è dipinta con effetti, materiali particolari o con carta da parati è bene che tu contatti un professionista. Solitamente c’è il rischio di rovinare la parete e potresti sprecare tempo inutilmente oltre che a danneggiare ancora di più il muro (e spendere ancora più soldi per sistemare tutto!).

Come coprire una macchia sul muro?

Se hai intenzione di pitturare la parete macchiata, sappi che c’è la possibilità che la macchia possa ricomparire dopo qualche tempo. Questo dipende dalle dimensioni della macchia e soprattutto del tipo di “sporco” sul muro. Per esempio, una macchia estesa di sugo, ha bisogno di parecchie mani prima che “scompaia”.

In commercio esistono dei fondi che fanno da separatore tra il muro macchiato e la nuova pittura. Per comprare un prodotto di questo tipo, che ti permetta di non avere più preoccupazioni, è importante acquistarlo in negozi specializzati in pitture e non in un banale discount.

Magari per risparmiare qualche decina di euro, fra uno o due anni sarai costretto ad imbiancare nuovamente il punto della parete dov’era presente la macchia.

Cosa fare per non correre rischi?

La soluzione è semplice. Chiamando un pittore edile professionista risolverai il problema con assoluta certezza.

In queste occasioni, se hai pitturato le pareti di casa già da qualche anno, potrebbe essere l’idea giusta per dare una nuova veste alla tua casa. Magari con un tocco unico ed originale. In questo modo l’azienda ti risolverà il problema della macchia andando a rifare il look della tua stanza!

Attenzione: se pensi di affidarti ad imbianchini improvvisati e che ti faranno spendere molto poco, sappi che il risultato potrebbe non essere un granchè e fra qualche anno potresti essere costretto a contattare un’altra ditta spendendo ancora più soldi.

Conclusioni

In questo articolo hai scoperto:

  • quali tipi di pitture possono essere pulite,
  • come togliere le macchie dal muro senza creare ulteriori danni,
  • cosa fare per non correre rischi.

Se hai macchiato il muro di casa e non vuoi correre rischi oppure vuoi che un professionista risolva il problema, allora forse possiamo aiutarti.

In che modo? Effettuando un sopralluogo gratuito in tempi brevi che, senza impegno, ti permetteranno di capire come togliere le macchie dal muro grazie ad un nostro intervento.

Puoi prenotare il sopralluogo mandando un messaggio direttamente sulla pagina Facebook o mettendoti in contatto con Paola al n°0434532359

Buona continuazione sul nostro Blog!

2018-04-20T15:04:02+00:00By |Abitazioni private, Condomini|

Leave A Comment